To Do List for Wedding: come organizzare il matrimonio perfetto e senza ansia!

Finalmente la tanto desiderata domanda è arrivata: ”Mi vuoi sposare?”

Magari sei anche stata tu a farla alla tua dolce metà…poco importa! L’importante è che ora ci sia un matrimonio da organizzare! Quindi…Da dove partire?

I preparativi di un matrimonio possono far girare la testa ai futuri sposi perchè bisogna districarsi fra scelte importanti, budget e aspetti organizzativi. 

Niente panico abbiamo scritto una guida facile da seguire che ti accompagnerà, passo dopo passo, al tuo grande giorno, senza lasciare nemmeno un po’ di spazio all’ansia.

Seguire una timeline è un modo efficace per rendere tutto più semplice e perché no, anche divertente!

Count down attivato: fra un anno ci sposiamo!

Parola chiave: organizzazione! 

Si parte in questo meraviglioso viaggio alla volta del vostro grande giorno, ma le cose da fare sono davvero tante e come fare per tenere traccia di tutti gli impegni? Un’agenda dedicata al vostro matrimonio può aiutarvi nell’organizzazione e alleggerire le cose da tenere a mente.

Wedding planner si o wedding planner no? 

Una della prime domande da farvi è:  desiderate che qualcuno si occupi per voi e con voi dell’organizzazione del vostro giorno perfetto?

Questo è il momento di essere onesti con voi stessi: Avete il tempo necessario da dedicare all’organizzazione? Vi piace l’idea di passare al microscopio ogni singolo dettaglio del vostro matrimonio? Siete pronti a dedicare i vostri momenti liberi alla ricerca di fornitori? 

Se così non fosse, allora la wedding planner è proprio quello che fa per voi! L’importante è trovare la professionista giusta! Quindi prendete appuntamento con almeno 2 o 3 professioniste e fatevi fare un preventivo. Un consiglio: non basatevi solo sulla questione economica per la scelta. La cosa più importante è che vi sentiate affini allo stile del professionista e che ci sia feeling: la persona che sceglierete vi accompagnerà in ogni passo e diventerà l’angelo custode delle vostre nozze!

  • 12 mesi al grande giorno:

Fissa data e ora del matrimonio: fatevi guidare dal cuore nella scelta della “vostra data” ma anche da un minimo di raziocinio! Ad esempio, se siete dei freddolosi vi sconsiglio di fissare il vostro grande giorno a dicembre, al contrario potrebbe essere perfetto se amate l’atmosfera magica che si crea in questo mese!

Stabilite un budget: è molto utile fin da subito darsi un limite di spesa oltre il quale non spingersi: non è per forza necessario organizzare un mega party! Sempre più spesso i futuri sposi scelgono una cerimonia intima, ma curata nei minimi dettagli.

Iniziate a pensare al numero di ospiti: non agitatevi, non deve essere fin da subito una lista precisa e definitiva, ma serve per avere un’idea indicativa di quante persone prevedete di invitare.

Inizia la ricerca della location perfetta: 

La cerimonia:  che sia rito civile o religioso iniziate a pensare ai vostri luoghi del cuore, fate una lista in modo da non dimenticarne neanche uno. Prendete appuntamento e andateli a visitare con tutta calma e verificate la disponibilità nella data che avete scelto. Createvi un calendario di appuntamenti in modo da essere certi di non sovrapporne due e non dimenticarne nessuno.

Il ricevimento Chiudete gli occhi e immaginatevi il vostro ricevimento: lo stile del luogo che vi ospiterà, i colori, l’atmosfera, qualche dettaglio che proprio non può mancare … mettete tutto insieme al numero approssimativo di invitati e avrete tutti gli elementi per iniziare a cercare la location dei vostri sogni! Prendetevi tutto il tempo necessario per visitarlo con attenzione e fate tutte le domande che vi vengono in mente al referente. Questa è una scelta importante…state scegliendo la cornice del vostro giorno! 

Nel caso la location scelta non disponga della cucina dovrete scegliere il servizio catering. 

Un consiglio: verificate sempre se la location ha dei fornitori esterni in esclusiva così da sapere come organizzarvi.

  • 9 mesi al grande giorno:

É ora di dare la bella notizia! Per dare a tutti la possibilità di tenere libera la data è importante comunicare il giorno delle nozze con un pò di anticipo. Potete farlo in molti modi, sia online che di persona (quest’ultimo sicuramente il più apprezzato dagli ospiti). Per ottimizzare magari potreste organizzare degli aperitivi o delle cene con più persone!

Iniziate a scegliere i primi fornitori: il Flower designer dei tuoi sogni, il Fotografo che ha proprio lo stile che desideri, il Dj o la Band che vi farà scatenare… sono i primi fornitori da contattare! Prendete appuntamento per un incontro dal vivo oppure fatevi una bella chiacchierata telefonica, capite se c’è feeling tra voi e se il loro stile si “sposa” con il vostro. Ricordatevi che prima li cercherete e più possibilità avrete di trovare il professionista perfetto per voi!

Ad ogni sposa il suo abito: che emozione, è giunto il momento di prenotare la tua visita in Atelier per la scelta dell’abito. Prenota almeno in un paio di atelier e non partire prevenuta, chissà che sorprese ti riserva il destino!

La luna di miele: è ora di iniziare a pensare anche al viaggio dei sogni! Recatevi nella vostra agenzia di fiducia o perchè no, trovatene una specializzata in viaggi di nozze e fatevi fare un paio di preventivi! Mi raccomando controllate tutti i documenti necessari al viaggio e in base alla destinazione verificate anche tutti gli adempimenti sanitari!

Formalità burocratiche: Controllate di avere tutti i documenti necessari per il matrimonio per evitare contrattempi!

  • 6 mesi al grande giorno:

Scegliete testimoni e damigelle: chi vi immaginate vicino il giorno del vostro matrimonio? Fatevi guidare dal cuore e poi correte a comunicarglielo per condividere con loro la gioia del momento.

Lista nozze, partecipazione al viaggio, conto corrente o “busta”? È ora di scegliere come desiderate che i vostri ospiti possano partecipare con un regalo! Non ne esiste una migliore dell’altra, esiste solo quello che desiderate, ma è giusto pensarci e, se lo volete, inserirlo nelle partecipazioni o avere una risposta pronta alla (quasi certa) domanda.

Comunque tranquilli, la prozia o la cugina di 4° grado vi stupirà in ogni caso con la tanto amata cornice d’argento o il tanto desiderato set di coltelli in acciaio inox! 😉

Le partecipazioni. Affidati ad un grafico affine al vostro stile: fatti consigliare e scegliete insieme la carta, il testo, un’illustrazione, il font che vi più rappresenta. Stilate una lista degli indirizzi a cui spedirle o consegnarle a mano. Per portarci avanti con il lavoro potresti iniziare a far impostare anche i messali (in caso di rito religioso), i menù, i biglietti di ringraziamento, il tableau de mariage e i segnatavolo!

  • 4 mesi al grande giorno:

Scegliete il menù: uno dei compiti più piacevoli di tutta l’organizzazione! Fissate la prova menù per la scelta definitiva.

Abito per lo sposo: anche per l’abito dello sposo è necessario muoversi con un pochino di anticipo, ora è il momento giusto!

E le bomboniere? Il simbolo del vostro ringraziamento per gli ospiti presenti. Che siano un oggetto o solidali l’importante è che rappresentino la vostra essenza!

La torta: la parte più “dolce” e uno dei simboli della giornata. Se non avete già preso accordi con il catering è il momento di cercare una Cake Designer che realizzi i vostri desideri.

L’auto: avete già pensato all’auto che vi accompagnerà durante la giornata? Un’auto d’epoca? Una super sportiva o la vostra auto del cuore?

  • 2 mesi al grande giorno:

Le fedi: il simbolo del vostro amore, è il momento giusto per trovare quelle perfette per voi.

Il bouquet: il Flower designer che hai scelto sicuramente ti potrà consigliare il bouquet più adatto, che si abbini perfettamente al tuo abito e allo stile di tutta la cerimonia

E per i piccoli ospiti? È il momento di pensare anche ad un intrattenimento a loro dedicato; che sia un animatore specializzato o dei materiali per farli divertire sicuramente saranno molto graditi sia dai piccoli che dai loro genitori.

Lista definitiva degli ospiti: ora che le conferme degli invitati iniziano ad arrivare è giunto il momento di iniziare a pensare alla suddivisione dei tavoli e al tableau de mariage.

  • 1 mese al grande giorno:

Gli ultimi dettagli: manda il numero definitivo degli ospiti alla location, organizza le ultime prove dell’abito e fissa un appuntamento per il trucco e l’acconciatura. Concorda i brani che vorresti quel giorno nei momenti più importanti e nel caso tu debba organizzare la confettata pensa a come vorresti allestirla.

L’addio al nubilato e celibato: è ora di festeggiare con gli amici e le amiche più care!

I ritardatari: chiedi conferma agli ultimi ritardatari in modo da poter comunicare alla location eventuali variazioni di numero ed eventualmente aggiorna la disposizione dei tavoli

La scaletta della giornata: è ora di definire la scaletta e comunicare i dettagli a tutti i fornitori coinvolti (e alla tua damigella d’onore) in modo da non avere pensieri durante la giornata.

  • 2 settimane al grande giorno:

Manda in stampa il tableau: ormai dovresti avere tutte le conferme

L’ultima prova: è il momento per l’ultima prova dell’abito e fissare la data del ritiro 

Kit di emergenza: ogni sposa ne ha uno con scarpe di ricambio, un paio di collant, dei cerotti salva talloni, fazzoletti, salviettine rinfrescanti, il tuo profumo preferito e il necessario per ritoccare il trucco. Ricordati di controllare il meteo e in caso di previsioni avverse, portati un ombrello bianco.

  • 3 giorni al grande giorno:

Ritira gli abiti: mi raccomando sistema abito ed accessori in modo da trovare tutto facilmente quando sarà il momento di prepararsi

Porta in location tutto il necessario: se ti sei occupata personalmente di alcuni dettagli, ricordati di portarli in location

  • The day before:

Una serata a tutto relax: concediti dei momenti di relax e … a letto presto perchè è vero che la tradizione vuole qualcosa di blu, ma facciamo in modo che non siano le tue occhiaie! 

  • Today is the day!

Oggi è il grande giorno, l’unica raccomandazione è: goditela! 

Vivi ogni singolo istante della giornata, circondati dell’amore dei tuoi amici e dei tuoi cari. 

Non importa se qualcosa non andrà esattamente come lo avevi programmato, ti assicuro che rispetto a tutta la gioia di questa giornata, qualche piccolo inconveniente passerà in secondo piano!

  • The day after

É il momento dei ringraziamenti: che sia un semplice bigliettino, una vostra foto con dedica o altro, è il momento di ringraziare gli ospiti che hanno partecipato al vostro grande giorno e condiviso con voi la gioia di un momento così importante,

E ora?!…. Inizia il resto della vostra meravigliosa vita insieme!

E come nelle migliori favole….Vi auguriamo di vivere per sempre felici e contenti!

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti? Mandaci un messaggio!

Cliccando su “INVIA” accetti che i dati da Te comunicati utilizzando il form di richiesta di informazioni verranno utilizzati al solo scopo di poterti ricontattare per evadere le richieste contenute nel Tuo messaggio.




Copyright © 2021 WIZmyPARTY – Tutti i diritti riservati.

×
×

Carrello